• Home
  • Su di noi
  • Politica di qualità

Una formazione di qualità

Il Centro di Formazione Professionale A. Rossi SAUGO, ha conseguito in dicembre 2004 il Certificato di Conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2000 del Sistema di Gestione per la Qualità, adottato per la progettazione ed erogazione di corsi di formazione professionale.

Attualmente il sistema di qualità è aggiornato alla norma ISO 9001:2015

Una decisione strategica

L'adozione di un sistema di gestione che risponda a criteri di qualità costituisce una decisione strategica per il Centro Saugo di Thiene. Il sistema di gestione per la qualità è stato progettato ed attuato sulla base di esigenze diverse nel campo della didattica, ai fini del raggiungimento di specifici obiettivi prefissati dalla Direzione e dalla Docenza, riferiti alla validità del tipo di servizi forniti agli allievi e dei processi formativi utilizzati, tenendo conto della dimensione della struttura e dell'organizzazione.

La soddisfazione degli allievi

Il Centro Saugo di Thiene ha dimostrato oggettivamente la capacità di fornire con regolarità servizi che rispondano alle aspettative degli allievi. Ciò al fine di accrescere la soddisfazione degli allievi stessi, attuando il Sistema di Gestione per la Qualità e migliorandone con continuità l'efficacia, in accordo con i requisiti previsti dalla norma internazionale. Pertanto la figura dell'allievo occupa un ruolo centrale nei programmi del Centro.

La responsabilità della Direzione

La Direzione del Centro di Formazione. si impegna a promuovere lo sviluppo e l'attuazione del Sistema di Gestione per la Qualità ed il miglioramento continuo della sua efficacia, ai fini di fornire una didattica sempre più innovativa, contribuendo in tal modo ad armonizzare ed ottimizzare i rapporti tra Direzione, Docenza e Utenti.

Competenza e consapevolezza

Il personale docente del Centro, di comprovata esperienza professionale, è consapevole della rilevanza e dell'importanza delle proprie attività e di come esse contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi per la qualità.

La Politica della Qualità

Il Centro Saugo si ispira ai principi della Dottrina Sociale della Chiesa. E' convinto del profondo e fondamentale ruolo che costituisce la formazione professionale nella crescita civica, della libertà e della democrazia dei giovani che frequentano la scuola. Il Centro Saugo è legato alla riscoperta dei valori umani, degli ideali cristiani, delle forze morali, sociali e politiche presenti nella nostra gioventù e attribuisce pertanto alla scuola e alla formazione professionale un ruolo determinante nella riscoperta di tali valori. Lo scopo del Centro Saugo è di maturare attraverso il processo formativo, la personalità dell’uomo e del futuro lavoratore, protagonista della sua storia; far acquisire maggiore esperienza di partecipazione democratica, superando ogni concezione individualistica del mutato rapporto formazione-lavoro.

Il Centro Saugo identifica nei giovani, nelle famiglie, nei partecipanti alle attività formative, i soggetti destinatari prioritari delle proprie attività. In secondo ordine ritiene importante evidenziare il rapporto di collaborazione con le Associazioni sociali e imprenditoriali, le Istituzioni pubbliche, gli Enti locali committenti o destinatari delle attività.

Il Centro Saugo si impegna: Verso i giovani e verso i partecipanti alle attività formative a fornire una formazione professionale adeguata ai fabbisogni del mondo produttivo, con particolare attenzione ai valori di natura etico-morale; Verso le famiglie a fornire un ambiente formativo e educativo improntato all’accoglienza, al rispetto della persona, alla socialità e all’educazione integrale del giovane;  Verso le associazioni sociali e imprenditoriali a tenere aperta una linea di dialogo e collaborazione, per cogliere le esigenze del mondo produttivo e tradurle in percorsi formativi aggiornati; Verso le Istituzioni pubbliche e gli Enti locali committenti si impegna a realizzare le attività formative nel rispetto delle norme e delle direttive emanate sul versante della progettazione, erogazione, monitoraggio e valutazione; Verso le scuole pubbliche del territorio a collaborare per il successo formativo dei giovani, anche nell’ottica delle Riforme del Sistema Scolastico.

Il Centro Saugo nella realizzazione delle proprie attività formative è attento a cogliere le sfide del mondo contemporaneo determinate dalle innovazioni tecnologiche, dai cambiamenti dei processi produttivi e dalla crescente internazionalizzazione dei mercati che comporta l’adozione di nuovi strumenti, linguaggi e metodologie di comunicazione. Il Centro Saugo ritiene che, la consapevolezza, la professionalità e la competenza degli operatori che lavorano e collaborano con il CFP, siano una risorsa fondamentale per il raggiungimento della propria missione e la realizzazione degli impegni e ne cura lo sviluppo e la crescita professionale. Il Centro Saugo, per avere la certezza che gli aspetti valoriali ed etici che l’Ente ritiene fondanti siano condivisi e rispettati, ha implementato un proprio Codice Etico, disponibile presso l’Ente. Il Centro Saugo vede nel continuo miglioramento dei propri processi formativi lo strumento per garantire una risposta ai fabbisogni del contesto sociale e produttivo del territorio di riferimento. .

Strutture

I laboratori, le attrezzature e le apparecchiature, i servizi di supporto e le condizioni degli ambienti destinati alla formazione, sono perfettamente rispondenti ai requisiti previsti dalle direttive regionali e dalle norme vigenti in materia.

Il Certificato Internazionale di Qualità ottenuto dal Centro di Formazione Professionale A. Rossi SAUGO di Thiene, fornisce a tutti gli allievi delle attività formative, le migliori garanzie ai fini di un positivo inserimento nel mondo della professione e del lavoro.

Ente certificatore CSQA Certificazioni

Certificato n. 39784 del 16/12/15 - Attività EA37 Progettazione ed erogazione di attività formative nell'ambito della formazione professionale.

Allievi iscritti al Primo anno

 
  • Iscritti

La possibilità di crescita è attualmente bloccata dal numero di corsi concessi dalla Regione Veneto e dal numero massimo di allievi per corso che generalmente non supera i 25 per classe. Spesso, purtroppo, sono necessarie selezioni in quanto le domande superano i posti disponibili.

Soddisfazione degli allievi alla conclusione dell'anno formativo

( valore promesso > 60% )

 
  • Molto d'accordo
  • D'accordo
  • Poco d'accordo
  • Per niente d'accordo

Anno 2020-21
Settore: Automotive

Soddisfazione degli allievi alla conclusione dell'anno formativo

( valore promesso > 60% )

 
  • Molto d'accordo
  • D'accordo
  • Poco d'accordo
  • Per niente d'accordo

Anno 2020-21
Settore: Benessere personale

Soddisfazione delle aziende alla conclusione dello stage

( valore promesso > 60% )

 
  • Pienamente soddisfatte
  • Molto soddisfatte
  • Abbastanza soddisfatte
  • Poco soddisfatte

Anno 2020-21
Settore: Automotive

Soddisfazione delle aziende alla conclusione dello stage

( valore promesso > 60% )

 
  • Pienamente soddisfatte
  • Molto soddisfatte
  • Abbastanza soddisfatte
  • Poco soddisfatte

Anno 2020-21
Settore: Benessere Personale

Soddisfazione degli allievi alla conclusione dello stage                         

( valore promesso > 60% )

 
  • Pienamente soddisfatti
  • Molto soddisfatti
  • Sufficientemente soddisfatti
  • Insoddisfatti
  • Gravemente insoddisfatti

Anno 2020-21
Settore: Automotive

Soddisfazione degli allievi alla conclusione dello stage                        

( valore promesso > 60% )

 
  • Pienamente soddisfatti
  • Molto soddisfatti
  • Sufficientemente soddisfatti
  • Insoddisfatti
  • Gravemente insoddisfatti

Anno 2020-21
Settore: Benessere personale

Il sistema di qualità nel dettaglio

Il sistema qualità rappresenta uno strumento di gestione e di miglioramento continuo ai fini della soddisfazione del cliente e dei risultati del Centro sul piano della competitività.

La ISO 9001:2015 pone al centro della realizzazione di un sistema di gestione:
  • il cliente e la sua piena soddisfazione;
  • lo studio del contesto e conseguenti rischi ed opportunità;
  • la visione dell'Ente come un insieme di processi tra loro in stretta relazione e finalizzati a fornire servizi che rispondano in modo costante ai requisiti fissati;
  • l'importanza di perseguire il continuo miglioramento delle prestazioni.

Gestire la qualità significa gestire consapevolmente l'efficacia e l'efficienza dei propri processi attraverso:

  • la conoscenza, la gestione e il monitoraggio dei processi;
  • la capacità di coinvolgere le risorse umane;
  • la centralità del ruolo della Direzione;
  • la capacità di misurare le proprie prestazioni ed il grado di raggiungimento degli obiettivi.

Il tema della Qualità assume una valenza ancor più rilevante per una attività come la formazione che si caratterizza come "servizio di natura immateriale". Si può affermare che l'applicazione di una logica di assicurazione qualità alla formazione consente di:

Facilitare l'innovazione del sistema tramite un suo preciso orientamento al cliente: cioè consente di rivederne la missione finalizzandola alle problematiche ed alle priorità degli utenti piuttosto che alla erogazione di prodotti standardizzati , ripetitivi e decontestualizzati

Intervenire sul processo formativo come cuore del problema e non solo sul "confezionamento" del prodotto finale: ciò significa conferire una nuova, particolare attenzione ai meccanismi ed ai metodi di funzionamento del sistema, visti come processo in cui si definiscono e si realizzano gli obiettivi e le caratteristiche contenutistiche dei prodotti formativi

Adottare una visione globale e sistemica delle variabili in gioco: ciò significa in particolare operare in modo globale nel sistema di riferimento, ma anche tenere conto delle correlazioni e delle coerenze necessarie rispetto agli altri sistemi di riferimento.

Coinvolgere nel processo di applicazione ed assicurazione di qualità tutti gli attori del processo stesso: come noto, la qualità è per definizione un sistema di regole condiviso e come tale implica la gestione partecipata di tutti gli attori.
La letteratura italiana dei casi di applicazione della logica della qualità alle attività formative è ormai ampia. La costante che contraddistingue tale insieme di esperienze è la consapevolezza del potenziale innovativo che l'approccio della qualità può fornire alla formazione in termini di innalzamento dell'efficacia complessiva del sistema ed in termini di adeguamento agli standard europei.
E' necessario considerare che fare qualità nella formazione implica operare e tenere sotto controllo tutte le variabili fondamentali del processo. Ciò significa in sostanza avere una guida teorica e procedurale capace di operare la revisione profonda e la gestione del sistema. Tutto ciò al fine di garantire l'assenza di non conformità in tutte le fasi di erogazioni del servizio tramite la comprensione, l'attuazione ed il sostegno da parte di tutto il personale dei principi, degli obiettivi ed impegni stabiliti. I benefici ottenibili sono evidenti. Non di meno il dibattito scientifico ed istituzionale in corso ne dà ulteriori motivazioni e fornisce un contributo che va in questa direzione.

                Ente accreditato dalla Regione Veneto negli ambiti: Orientamento, Formazione Iniziale,  Formazione Superiore.     Cod.Accreditamento A0081
                                                                                         

Loghi Regione Leone Arancione x sito  FSC per sito     Loghi CSQA
 

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies.

Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Leggi l'informativa allegata